domenica 22 aprile 2012

giornata della terra




Oggi per la giornata della terra,
ho pensato ad una verdura di stagione, 
che germoglia interamente sotto terra:
gli asparagi




da noi si usa accompagnarli 
con la "Bozner Sauce" -  (salsa bolzanina)
una salsa semplice , ma molto gustosa

  


2 uova
2 cucchiaini di senape
150 ml di olio
1 cucchiaino di aceto
2 cucchiai di brodo
1 cucchiaio di erba cipollina tritata finemente
sale e pepe macinato

cuocere le uova per 7 minuti, immergerle in acqua fredda, sbucciarle e separare i tuorli dagli albumi.

In una ciotola, unire i tuorli d'uovo con la senape, sale, pepe e il brodo bollente e mescolare bene.

Poi, lentamente, aggiungere l'olio e continuare a mescolare rapidamente.
Unire l'aceto, l'erba cipollina e gli albumi tritati.



Si serve con gli asparagi precedentemente lessati.

Oppure si possono unire 
gli asparagi 

tagliati a pezzetti alla salsa

e preparare degli ottimi involtini di prosciutto cotto.


Buon appetito!


ceto

23 commenti:

  1. Hmmmmmmm!!! Mi hai fatto venire l'acquolina in bocca. Anch'io ho un mazzetto di asparagi in frigo, quindi mi salvo la ricettina, che generosamente hai fornito, così posso provarla.
    Grazie!!!
    A preto...Iaia.

    RispondiElimina
  2. Buona giornata della terra e buona domenica... la cucina, da quando sono sola, non è più un mio possedimento, ma adoro gli asparagi e questa salsina mi intriga molto molto...
    grazie mi metterò all'opera prestissimo.
    un sorriso

    RispondiElimina
  3. ... asparagi.... un prodotto della terra che amo!
    Grazie per la ricetta!
    Silvia

    RispondiElimina
  4. che bella ricetta...grazie per averla condivisa con noi !

    RispondiElimina
  5. Che bella idea mi hai dato io li adoro e con questa salsa saranno spettacolari, sempre bello il tuo blog che siano asparagi o crocette, ciao M.Grazia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. casa, sono stati accompagnati da una salsa mousseline, e olio di senape, ma asparagi bianchi sono meno teneri dagli artigli provengono dalla Cina, sembrerebbe (on dit des 'griffes d'asperge' en France pour les racines)

      Elimina
  6. grazieLULI, ci mandi sempre cose sfiziose e facili da fare ,1 bacione te lo meriti RITa

    RispondiElimina
  7. invitante questo post..io non la conoscevo questa ricetta..ma che dici la troverò sul tavolo la prossima volta..??!ciao e grazie!

    RispondiElimina
  8. sicuramente appetitosa,modo originale di servire gliasparagi
    grazie lucia
    ciao,fiorella

    RispondiElimina
  9. Merci pour cette recette je m'en vais l'essayer tout de suite. A bientôt. Tess

    RispondiElimina
  10. grazie della ricetta che non conoscevo, sicuramente da provare!

    RispondiElimina
  11. grazie per la tua ricetta!!! da provare!!!

    RispondiElimina
  12. Mmmm..... Justement, c'est l'heure de passer à table !!!

    RispondiElimina
  13. Che bontà!!!
    Grazie per la ricettina che farò sicuramente.
    Evviva la terra!!!
    d.

    RispondiElimina
  14. Mi piaccioni molto gli asparagi, in tutti i modi e in tutte le salse, ma questa non ,l'ho mai provata.
    Grazie per questa nuova ricetta.
    Via la terra e tutti i suoi doni.

    RispondiElimina
  15. Miam, j'ai également acheté des asperges aujourd'hui et je compte faire cette sauce qui est la sauce gribiche !
    Bonne soirée :o)

    RispondiElimina
  16. grazie per la ricetta di questa salsa.. mi ricorda un pò la salsa verde bagnét verde (credo si scriva così in piemontese ) che preparava mia suocera e che io non ho mai imparato a fare: la tua però mi sembra più semplice ed è sicuramente da provare..

    ales

    RispondiElimina
  17. ma quanto è bello passare dal tuo blog, sempre elegante e con splendidi post!
    Grazie
    Manuela

    RispondiElimina
  18. mi sono persa un sacco di cose bellissime... cuscini favolosi, coloratissime presine ed ora.. gli asparagi!!! Eclettica Luli
    un bacio
    simonetta
    PS: ma sono i bianchi di Bassano? da noi violetto di Albenga...

    RispondiElimina
  19. Grazie per l'idea della salsa la proverò!!!

    RispondiElimina
  20. bbbfran/3B.fran@orange.fr19 maggio 2012 18:02

    Un grand merci pour cette savoureuse recette, doux dimanche.

    RispondiElimina
  21. J'ai fait cette recette et on a beaucoup apprécié :)
    Merci pour le partage.
    Si tu veux la photo, je peux te l'envoyer.
    Je mets un article sur mon blog demain (justef.org) :) avec un lien vers ton blog :)
    Bisous et bon week-end
    Nik

    RispondiElimina